Version en Français

L'Amministrazione

 

Le quattro Convenzioni

 

L’amministrazione dell’Ospedale Generale di Ayamé (HGA) riflette la sua storia, il suo sviluppo e le relazioni di cooperazione con le ONG che lo sostengono, in particolare l’Agenzia.

Nel 1993, quando è stato inaugurato ufficialmente, l’Ospedale è entrato a far parte del sistema sanitario ufficiale della Costa d’Avorio. E’ stato classificato come “ospedale rurale” e affidato in concessione per l’amministrazione alla Diocesi di Grand Bassam. I rapporti tra Diocesi e Stato sono regolati da una Convenzione, rinnovata il 12 agosto 2004. La Convenzione, tra l’altro, stabilisce gli oneri che il Ministero della Sanità  ivoriano si assume direttamente: la retribuzione di parte del personale medico e ausiliario (inquadrato nel pubblico impiego) e le spese di fornitura dei servizi essenziali, quali: acqua, elettricità e telefono, nei limiti di un budget concordato.

Anche il rapporto di cooperazione dell’HGA con l’Agenzia è stato definito fino al 2009 da una Convenzione annuale che prevede molteplici interventi di sostegno, anche finanziario ai servizi sanitari e socio-assistenziali dell’Ospedale medesimo. Dal 2010 il sostegno dell'Agenzia si è orientato su specifici progetti, concordati con l'Ospedale.

La Convenzione con il Policlinico San Matteo di Pavia (periodicamente rinnovata) si propone di favorire gli “scambi medici” e la collaborazione scientifica tra i due enti.

Infine, l' «Accordo-quadro» di cooperazione scientifica con l'Università di Pavia (ottobre 2007) che si propone di rafforzare e di rendere permanenti gli scambi di personale tra i due enti per finalità didattiche e tecniche.

     

Un importante accordo tra l’Agenzia e il Governo della  Costa d’Avorio, raggiunto grazie all'impegno dell’Ambasciata della Costa d’Avorio in Italia e dell’Ambasciata dell’Italia in Costa d’Avorio (luglio 2004), consente l’invio agevolato (con l'esonero dalle tasse doganali) delle donazioni (farmaci e attrezzature) indispensabili per lo sviluppo dell’Ospedale di Ayamé.

Le responsabilità

 

L‘Amministrazione dell’HGA è affidata a un Comitato di direzione nominato dal Vescovo di Grand Bassam, Mons. Raymond Ahoua e composto da :

  • Padre Chistophe Bamouni: Presidente

  • Padre Niakouri Francois d'Assise: Direttore

  • N'Dramane  Antoinette: gestionaria

  • Awa Bamba: segretaria

Tale Comitato è affiancato da un Comitato consultivo in rappresentanza delle varie istanze territoriali e professionali presenti nella regione servita dall’Ospedale. L’organismo, presieduto dal Vescovo di Grand Bassam, comprende:

  • il Direttore Regionale del Ministero della Sanità (Vice-presidente);

  • due rappresentanti del Comune di Ayamé;

  • due “notabili” della comunità di Ayamé;

  • il Direttore sanitario dell’Ospedale;

  • tre rappresentanti del personale dell'Ospedale.

Nell’HGA è istituita una Commissione Medica, formata dai medici dei vari servizi che discute i problemi e i protocolli sanitari e i progetti di cooperazione assistenziale e scientifica con l’Agenzia.

 

Il Sito dell'Ospedale di Ayamé (HGA)

www.hgamc.org

 

 

L'Agenzia

L'Ospedale

La Pouponnière

Ayamé

La Costa d'Avorio

Le Missioni

I Contatti


Realizzazioni e progetti

Autofinanziamento   |     Eventi

Chi collabora

I Documenti

Le Discussioni

Ringraziamenti

Sede Sociale e Legale:  presso Fondazione Ferrata-Storti

Via Belli n. 4 - 27100 Pavia

Telefono 339 8570082

Fax : 0382 394705

E-mail : info@puntoapunto.org